Ciaspolata al Col Toronn

Itinerario: dal parcheggio si sale per la vecchia carrareccia militare fino a Fanes Piccolo. Fino al bivio poco prima dei rifugi Fanes - Lavarella si può arrivare anche senza ciaspole dato che la strada è normalmente ben battuta. Dal bivio si prosegue a destra salendo per circa 100m di dislivello per bosco e prato (parlamento delle marmotte) fino al plateau Plan de Serenes. Da qui si può già vedere la cima del Col Toronn in primo piano, davanti all'evidente parete rocciosa del Sasso delle Nove. Si procede per circa 500m in direzione ovest su terreno inizialmente pianeggiante, poi più ripido, fino a portarsi sulla dorsale che scende dal Col Toronn. Si sale in cima su terreno facile tenendosi sulla destra della dorsale. Discesa: si ritorna al Plan de Serenes per la via di salita che si può attraversare brevemente in direzione sud fino al rifugio Lavarella, oppure si prosegue in discesa fino al rifugio Pederü.

Informazione
Difficoltà: difficile
Lunghezza percorso: 7,01 km
Salita: 909 m
Altitudine: 1.543 m - 2.452 m
Durata: 03:16 h
GPX: Download
Dettagli
Tecnica: ■■■■■
Condizioni: ■■■■■
Avventura: ■■■■■■
Paesaggio: ■■■■■■
Cartina
Südtirol
Alloggi
Arrivo:
Partenza:
Persone: