Easy
Tour facili in bici da corsa

Semplici tour su strada nei dintorni

S
Semplici tour su strada nei dintorni di San Vigilio e San Martin

Da qualche parte bisogna pur iniziare! Sia i principianti che vogliono misurarsi con i primi percorsi in bici da corsa sia i professionisti che vogliono riscaldare un po’ le gambe prima di affrontare un passo: gli itinerari più semplici nei dintorni sono l’ideale per iniziare a cimentarsi con i “tour”.

Tour Facts
Ciclabile della Val Pusteria

Lunghezza: a piacere
Grado di difficoltà: semplice
Dislivello: 80-600 m
Altitudine: 1000 m - 1550 m

 

Concedetevi il piacere di una lunga pista ciclabile che vi regala una panoramica sulla storia e la cultura di questo meraviglioso territorio. Decidete liberamente quanti chilometri percorrere e quali highlight includere nel tour – dedicatevi al sightseeing in Val Pusteria.

Tour Facts
Mirí-Track

Lunghezza: 5 km
Grado di difficoltà: semplice
Dislivello: 422 m
Altitudine: 1.082 m - 1504 m

 

Gestibile e non eccessivamente faticoso: chi ha appena rispolverato la sua bici da corsa e desidera macinare un po’ di metri di dislivello per riscaldare la muscolatura può divertirsi su questo itinerario: mettete in movimento le gambe su strade secondarie, asfaltate, ma poco trafficate, fino alla piccola località di Chi Plan. Sono incluse vedute da cartolina sulle montagne circostanti!

Tour Facts
Giro del Plan de Corones

Lunghezza: 47,80 km
Grado di difficoltà: medio/semplice

Dislivello: 955 m
Höhenlage: 810 m - 1.765 m

 

Il Passo Furcia è una delle mete più ambite delle Dolomiti. Il tour parte da Sn Vigilio, si dirige verso Valdaora e da qui raggiunge il centro di Riscone. Prosegue per San Lorenzo di Sebato con il Plan de Corones quasi sempre in vista. Ma il meglio deve ancora venire:

la strada, bellissima e poco trafficata, che, passando per Pieve di Marebbe, vi riporta a San Vigilio non viene denominata a caso “panoramica”. In sunto: un anello fantastico anche per i principianti della bici da strada o i professionisti delle due ruote che desiderano riscaldare le gambe dopo un periodo di inattività.