Escursioni nelle Dolomiti
Vai alle escursioni
E

Escursioni nelle Dolomiti

San Vigilio e San Martin Paradiso escursionistico... 

Agli amanti delle escursioni in montagna, San Vigilio di Marebbe e San Martino in Badia offrono una gamma di possibili mete, di scenari spettacolari e di suggerimenti appropriati ed a misura di ospite che poche altre località alpine possono vantare. Dall’alpinismo più impegnativo, che contempla anche le ascensioni alle vette dolomitiche, all’escursionismo ed al trekking di uno o più giorni, fra rifugi, alpeggi e malghe. Dall’escursionismo più vero, alla portata di una persona normalmente allenata, fino alle comode passeggiate con bambini e carrozzine ed a quelle gastronomiche, che tranquillizzano anche la coscienza in caso di qualche peccato di gola, che da noi è sempre in agguato. Proviamo a darvene una panoramica, ricordandovi sempre che una buona ed adeguata attrezzatura è il primo, importante passo per la sicurezza in montagna e che chiedere il consiglio delle guide o della Cooperativa Turistica vi consentirà sempre di personalizzare al meglio la vostra giornata e i vostri tour all’aria aperta.

P

Passeggiate

Emozioni nuove vissute con la massima calma

I due parchi naturali Fanes-Senes-Braies e Puez-Odle, che custodiscono e offrono una natura incontaminata e pulita, vi presentano una vasta scelta di passeggiate tranquille e di media difficoltà.

Ovviamente anche fuori dai parchi naturali o sulle varie rive dei laghi dolomitici potete sperimentare e scoprire emozioni nuove in pieno relax.

Il nostro consiglio per voi, grandi e piccini
I
Il percorso a tema "Tru dles Liondes"

Partite alla scoperta della fantastica leggenda dei Fanes e fatevi catturare dal mondo della bella e impavida principessa Dolasilla, dell'avido re, della coraggiosa regina e del suo fedele popolo di marmotte, del subdolo stregone Spina de Mül e delle eroiche missioni di Ey de Net. Lasciatevi trasportare dal gorgoglio dell'acqua del fiume che scorre lungo la valle e dall'odore degli aghi freschi dei larici e degli abeti, nell'incantevole mondo delle leggende del Regno dei Fanes.

All'escursione
T

Trekking in alta montagna

Scoprire le Dolomiti

I parchi naturali Puez-Odle e Fanes-Senes-Braies, situati nel patrimonio mondiale Dolomiti UNESCO, offrono innumerevoli escursioni di trekking in alta montagna tra 2.500 e 3.000 m s.l.m. Consigli e suggerimenti per queste attività alpine sono infinite! Viste mozzafiato e cime incredibili sono offerte in tutte le combinazioni e variazioni possibili e Vi stanno solo aspettando!

Trekking in alta montagna
L
Lungiarü – Antersasc – Crëp dales Dodesc

Piccoli sentieri escursionistici si estendono attraverso la valle di Antersasc, nelle conche della valle godrete di una pace e di una tranquillità indescrivibili, e vi rilasserete ascoltando i suoni della natura. Chi sa se dietro a qualche cespuglio o a qualche albero si nasconde un cerbiatto o un cervo?  

I verdi prati alpini vi guidano in alto, al di sopra della linea degli alberi, e una volta raggiunta la cima del Crëp dales Dodesc (Cima Dodici), potrete godere di una vista da sogno sul villaggio degli alpinisti Lungiarü e sulle vicine cime del Sas dla Crusc e del Sas de Pütia, così come sulle cime circostanti.

All'escursione
G

Gite alle malghe alpine

Escursioni con possibilità di ristoro

Amate i prati e i pascoli verdi, la tranquillità della natura e i giorni di vacanza che passano lentamente? Cercate il vero sapore delle montagne, come quelli che si guadagnano il pane con esse ogni giorno, e volete ammirare le belle cime delle montagne da una distanza rispettosa? Allora le malghe e i rifugi ladini sono la destinazione giusta per voi. Di solito si parte dal luogo di alloggio e in poche ore di escursione si superano dai 500 ai 600 m di dislivello, che vi porteranno al limite della vegetazione. Qui, tra pini di montagna, ampie distese di rose alpine e pascoli, troverete sempre un alpeggio o una malga che vi accoglierà.

Il nostro consiglio per gli amanti delle malghe e baite
R
Roda de Pütia

Dolci prati verdi ricoperti di fiori alpini vi aspettano sulla strada verso le baite alpine intorno al maestoso Sas de Pütia. Si trovano tutte intorno al massiccio montuoso e ognuno di loro vi vizierà e delizierà con cibi e bevande tradizionali ladine e altoatesine. Partite e vivete momenti indimenticabili in mezzo alla splendida natura sui prati del Sas de Pütia!

All'escursione
Per gli amanti dell'adrenalina
L
La nuova via ferrata al "Piz da Peres"

La nuova Via Ferrata "Piz da Peres", costruita per l'estate 2022, è composta da tre interessanti sezioni con un grado di difficoltà C/D (difficile!). La via ferrata si trova in una posizione geografica favorevole e offre un'ottima accessibilità, con brevi percorsi di accesso e viste panoramiche mozzafiato. Potrete così vivere una spettacolare avventura in montagna, circondati da uno splendido panorama. La via ferrata si trova nelle immediate vicinanze del sentiero escursionistico n. 12 e offre due uscite di emergenza. È raggiungibile partendo dal Passo Furcia, sopra San Vigilio di Marebbe.

Alla Via ferrata
Panoramica escursioni
Scoprire San Vigilio Dolomites
San Vigilio - San Martin
Escursione da Lungiarü verso Seres attraverso la Val di Morins - Miscì e ritorno
Distanza 5,0 km
Durata 1 h 32 min
Differenza di altezza 233 m
San Vigilio - San Martin
Escursione: Fanes - Col Bechei
Distanza 3,9 km
Durata 2 h 19 min
Differenza di altezza 728 m
San Vigilio - San Martin
Alta Via delle Dolomiti nr.2 - tappa 2 e 3
Distanza 23,6 km
Durata 8 h 20 min
Differenza di altezza 887 m
San Vigilio - San Martin
Alta Via delle Dolomiti nr.1 - tappa 2 e 3
Distanza 24,9 km
Durata 10 h 20 min
Differenza di altezza 1.266 m
San Vigilio - San Martin
Lungiarü - Val di Murins - Rifugio Genova – Pütia
Distanza 10,0 km
Durata 4 h 46 min
Differenza di altezza 1.268 m
San Vigilio - San Martin
Escursione al Sas dla Para
Distanza 3,0 km
Durata 1 h 34 min
Differenza di altezza 470 m
San Vigilio - San Martin
Sentiero circolare al passo delle Erbe
Distanza 5,3 km
Durata 1 h 40 min
Differenza di altezza 129 m
San Vigilio - San Martin
Lungiarü - Muntcörta - Antersasc - Crëp dales 12
Distanza 4,5 km
Durata 2 h 31 min
Differenza di altezza 782 m
San Vigilio - San Martin
Escursione in montagna al Piz da Peres
Distanza 6,8 km
Durata 2 h 53 min
Differenza di altezza 745 m
  • 1
E

Escursioni guidate

I professionisti delle Dolomiti al vostro servizio 

La Cooperataiva turistica di San Vigilio di Marebbe e San Martino in Badia ha predisposto, per ogni stagione dell’anno, un ricco programma di escursioni guidate, alla scoperta di tutte le peculiarità che si celano sul territorio e delle sue bellezze naturali. Per ciascun settore, dall’alpinismo all’ecologia, dalla cultura alla gastronomia, dalla natura all’ambiente, sarete accompagnati da guide esperte e competenti, professionalmente preparate, che sapranno rispondere alle vostre domande ed alle vostre curiosità, facendovi scoprire dei lati talvolta nascosti del territorio e della sua gente. Chiedeteci con fiducia il programma completo delle visite e delle escursioni guidate relativo al periodo di vacanza che avete scelto.  Per l’estate, ad esempio, possiamo offrirvi un programma di ben 120 ore settimanali di escursioni con guida per gruppi fino a 15 persone.

Vai al programma
Regole da buon escursionista
Camminare con educazione
  • Rispettate le recinzioni; i sentieri sono dedicati per prima cosa all’agricoltura. Dopo essere passati, chiudete sempre i cancelli per il bestiame
  • Considerate il livello di difficoltà del percorso e valutate le vostre capacità
  • Rispettate la natura e gli animali selvatici, evitate rumori molesti, non abbandonate i sentieri segnalati
  • Rispettate le regole dei Parchi Naturali, queste sono aree protette con regole più rigide
  • Per favore, portate a casa la vostra spazzatura
  • Controllate il meteo prima di partire, ricordate che in montagna il tempo e le temperature possono cambiare velocemente
  • Preparare bene lo zaino. Indossare scarponcini con suole antiscivolo, impermeabilità e una calzata perfetta
Regole da buon escursionista
Cosa mettere nello zaino
  • Abbigliamento caldo, impermeabile e vestiti di ricambio
  • Liquidi in abbondanza, del cibo energetico, la crema solare, gli occhiali da sole
  • Cartina escursionistica, il cellulare e il kit di primo soccorso
  • Sempre utile la lampada frontale, soprattutto in caso di emergenze