Prenota
Le casseforti della cultura ladina
Musei

I musei sono le casseforti, sicure ma per fortuna aperte a tutti, in cui viene conservata la storia, la cultura e l’arte dei popoli. Anche la Ladinia, consapevole dell’importanza di oltre un millennio di storia e cultura formatasi specificatamente all’ombra delle Dolomiti, a cavallo del millennio ha saputo e voluto mettere pubblicamente al sicuro la sua storia e la sua cultura, opera che prima era spesso affidata solo all’iniziativa privata e dei collezionisti. Il “Museum Ladin” ospitato da allora nel restaurato e ristrutturato “Ciastel Tor” di San Martino in Badia, ne è oggi la pietra miliare ed è anche uno dei punti cardine dell’attività culturale dell’intero territorio ladino. Ma non il solo. A loro modo vi contribuiscono anche il MMM Corones, in vetta alla montagna di San Vigilio ed il "pice museum Ladin" che ospita i reperti dell’Ursus ladinicus, ritrovati nella grotta del Conturines, nel Parco naturale di Fanes Senes e Braies.

San Martino in Badia
Aperto: 01.07.2017 - 31.08.2017
San Cassiano
Aperto: 08.01.2018 - 15.04.2018
San Lorenzo
Aperto: 01.01.2019 - 30.06.2019
San Vigilio di Marebbe
Aperto: 03.05.2019 - 31.10.2019
Brunico
Aperto: 22.04.2019 - 30.06.2019
Casere-Predoi/Valle Aurina
Aperto: 16.04.2018 - 03.11.2018
Brunico
Aperto: 30.11.2018 - 22.04.2019
Brunico
Aperto: 20.12.2018 - 22.04.2019
Südtirol