indietro

Escursione dal Pederü alla Capanna Alpina

San Vigilio - San Martin
Aggiungi ai preferiti
Difficoltà
Medio
Durata
5:10
in ore
Distanza
15.3
in km
Stato
chiuso
Una spettacolare escursione di circa 6 ore, nel suggestivo panorma del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies.
Una spettacolare escursione di circa 6 ore, nel suggestivo panorma del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies.
Partendo dal centro di San Vigilio, si arriva comodamente in autobus al rifugio Pederü, un perfetto punto di partenza per inoltrarsi nella valle di Fanes. Si imbocca il sentiero n.7, che sale rapidamente il fondo della valle circondato da austere pareti rocciose. Lungo il percorso si apriranno scorci mozzafiato sulle più importanti vette della zona.

Dopo circa due ore di camminata arriverete in vista del rifugio Fanes, a quota 2100 m. Il rifugio si trova su un falsopiano, da dove potrete ammirare la natura incontaminata delle montagne dolomitiche. Il rifugio è un punto perfetto per riposarsi prima di riprendere il cammino, proseguendo in direzione del Lé de Limo, per poi raggiungere la malga Gran Fanes. Dalla malga seguite l’alta via n.1 fino al Col de Locia. Non è difficile immaginare come il paesaggio possa aver ispirato le leggende che si sono diffuse in questi territori: i prati verdi punteggiati di fiori e i laghetti limpidi in cui si specchiano le cime delle montagne vicine, tratteggiano un quadro fiabesco e ammaliante.
Continuando lungo il sentiero raggiungerete la Capanna Alpina, posta all’ombra del famoso Lagazuoi, una delle montagne più suggestive dell’intero arco alpino. 

Dati percorso
Medio
Distanza
15,3 km
Durata
5 h 10 min
Salita
739 m
Discesa
625 m
Tecnica
Impegno fisico
Paesaggio
Punto più alto
2.171 m
Punto più basso
1.542 m
Indicazioni

Partendo dal centro di San Vigilio, prendere l’autobus n 462 per raggiungere il rifugio Pederü.
Imboccate a destra il sentiero n.7, che porta alla malga del Fanes.

Dopo circa due ore di camminata arriverete in vista del rifugio Fanes, a quota 2100 m.
Il cammino prosegue in direzione del Lé de Limo (sentiero n.11), per poi raggiungere la malga Gran Fanes. Dalla malga seguite l’alta via n.1 (sempre il sentiero n.11) fino al Col de Locia.

Continuando lungo il sentiero raggiungerete la Capanna Alpina, posta all’ombra del famoso Lagazuoi. Da qui continuate al parcheggio dell’autobus in direzione del ponte Sciaré. Il bus 465 in direzione Corvara vi porterà a La Villa. Lì prendete il bus n.460 in direzione Brunico e cambiate a Longega, dove il n.461 vi riporterà a San Vigilio.

Mezzi pubblici

Il punto di partenza dell’escursione o il punto di interesse, sono comodamente raggiungibili con i seguenti collegamenti:

In bus, con le linea 462 da San Vigilio Centro al Pederü. 
Per il ritorno si prendono l'autobus di linea 465 dalla fermata al ponte Sciaré direzione Corvara, si scende a La Villa e si prende l'autobus 460 direzione Brunico che vi porta a Longega. A Longega tenendovi sulla destra prendete l'autobus 461 che vi riporterà a San Vigilio.
Potrebbe interessarti anche...
Scopri i tour correlati
San Vigilio - San Martin
Sentiero circolare Concordia 360°
Distanza 4,8 km
Durata 1 h 32 min
Differenza di altezza 233 m
Stato
chiuso
San Vigilio - San Martin
Escursione da Lungiarü - Spizan - Juvel e ritorno a Lungiarü
Distanza 9,9 km
Durata 3 h 15 min
Differenza di altezza 514 m
Stato
chiuso
San Vigilio - San Martin
Passeggiata: San Vigilio - Passo Furcia
Distanza 5,3 km
Durata 1 h 59 min
Differenza di altezza 528 m
Stato
chiuso
San Vigilio - San Martin
Val dl'Ert - sentiero tematico
Distanza 1,6 km
Durata 26 min
Differenza di altezza 16 m
San Vigilio - San Martin
Escursione estiva: Antermoia - Alfarëi - Forcella de Lijun
Distanza 3,4 km
Durata 1 h 39 min
Differenza di altezza 495 m
Stato
chiuso
San Vigilio - San Martin
Piz de Plaies > San Vigilio
Distanza 2,2 km
Durata 1 h 30 min
Differenza di altezza 406 m
Stato
chiuso